Con l’emergenza, scaffali da riempire. Attivo lo sportello lavoro

04 Marzo 2020

L’emporio solidale di Piacenza sta crescendo. Da ieri, 2 marzo, è infatti attivo lo sportello di orientamento al lavoro gestito dal “Centro di Solidarietà”, che sarà aperto tutti i martedì e giovedì mattina e offrirà ai nostri utenti l’opportunità di avere un accompagnamento attivo nella fase della ricerca del lavoro. Purtroppo, a causa dell’attuale emergenza sanitaria, “non siamo riusciti a realizzare la colletta prevista per sabato 29 febbraio nei supermercati Conad di Piacenza, sulla quale facevamo grande affidamento per rimpinguare il magazzino” – scrivono i referenti sul gruppo di sostenitori –
i nostri scaffali al momento hanno bisogno di essere riempiti, per questo vi chiediamo una mano”.
I prodotti di cui servono scorte sono: riso, zucchero, olio, farina, sapone liquido 300 ml, pannolini per bambini (qualsiasi fascia di età). E’ possibile portare i prodotti direttamente in emporio negli orari di apertura (martedì e giovedì 9-12, mercoledì 15-17). Considerata la situazione sanitaria, anche in emporio sono state adottate le misure precauzionali necessarie per evitare il diffondersi del contagio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà