Testimonianza

Farmacista tutti i giorni a Codogno nel focolaio, a Piacenza non esce

4 marzo 2020

Tre

Tra i tanti eroi che in questi giorni stanno mettendo a rischio la propria salute per aiutare gli altri c’è anche Giuseppe Maestri, farmacista piacentino con una missione da compiere nella zona rossa. Maestri gestisce infatti una farmacia nel centro del focolaio del Coronavirus, a Codogno e tutti i giorni si reca al lavoro per non far mancare i medicinali a chi vive isolato. Supera i controlli sulla strada grazie a un permesso speciale rilasciato dalla Prefettura di Lodi che utilizza anche per tornare la sera nella sua Piacenza, a casa dalla famiglia, composta da tre bimbi e la moglie. Il farmacista, componente del consiglio regionale di Federfarma, sta affrontando l’emergenza, assieme ai suoi collaboratori, con coraggio ma anche rispetto per gli altri. Quando rientra a Piacenza infatti non esce di casa per evitare contatti con altre persone.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca