Niente mercato in centro e alla Besurica. Resistono i banchi contadini

05 Marzo 2020

L’emergenza coronavirus a Piacenza “annulla” il mercato del centro storico e quello della Besurica. Sabato 7 marzo, dunque, niente banchi in piazza Duomo e piazza Cavalli, ma anche nel quartiere a sud della città. Lo ha annunciato il Comune di Piacenza, a seguito dei chiarimenti interpretativi ricevuti dai tecnici ministeriali sul decreto della Presidenza del Consiglio del 1 marzo scorso. Confermato invece il mercato contadino di venerdì 6 in piazza Duomo.

La nota diffusa dal Comune precisa: “Si prevede la chiusura integrale dei mercati all’aperto nelle giornate del sabato e della domenica, incluso il settore alimentare. Regolare attività, nella giornata di venerdì 6 – così come, giovedì 5, per le bancarelle in piazza Paolo VI alla Farnesiana – per il mercato contadino di piazza Duomo”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà