Coronavirus

Nuove misure, Bonaccini chiede tempo per “soluzioni più coerenti e condivise”

7 marzo 2020

 

La bozza del decreto del consiglio dei ministri relativa alle nuove disposizioni per l’emergenza coronavirus fa discutere. Sono previste misure drastiche, si va verso lo stop agli spostamenti in Lombardia e in altre 11 province tra le quali Piacenza. Le disposizioni saranno in vigore dall’8 marzo al 3 aprile.

Alle 22.30 Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna ha pubblicato un post su Facebook.

Il governatore scrive che “alcune parti del provvedimento possono risultare di dubbia interpretazione e domani di difficile applicazione”, per questa ragione ha chiesto al premier Conte e al ministro Speranza di poter lavorare ancora alcune ore “per addivenire a soluzioni più coerenti e condivise”.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia