Dimessa dall’ospedale di Firenze la neonata piacentina contagiata: sta bene

13 Marzo 2020

E’ in buone condizioni, tanto che ieri sera è stata dimessa, la neonata di soli 50 giorni, figlia di un piacentino, ricoverata una settimana fa al Meyer di Firenze perché colpita da Coronavirus.
Il padre della piccola è di Piacenza, mentre la madre è originaria di Massa Carrara, dove vive la coppia.
La neonata, la sera del 5 marzo, è stata inviata al pronto soccorso pediatrico perché accusava sintomi respiratori.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà