Cordoglio in città e in provincia

Il medico, il volontario e la negoziante strappati dal virus maledetto

14 marzo 2020

Tra gli 85 piacentini morti a causa del coronavirus, anche volti molto conosciuti in città e provincia.  Castel San Giovanni piange Giuseppe Maini, stimatissimo medico condotto, in prima linea nella battaglia contro il Covid-19 nonostante fosse in pensione.

Grande cordoglio a San Giorgio per la scomparsa di Salvatore Pizzi, 72 anni, colonna portante del volontariato locale. Fino a pochi giorni fa era come sempre al lavoro al servizio della comunità e del gruppo degli alpini di cui faceva orgogliosamente parte.

A Cortemaggiore, infine, addio a Grazia Alfeo, pure lei 72enne, una vita trascorsa nella sua lavanderia e poi la meritata pensione trascorsa nella gioia di fare la nonna.Il ricordo completo sulla Libertà oggi in edicola.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza