Donazioni

Dai ragazzi dell’Interact Club Placentia raccolta fondi per la Croce Rossa

25 marzo 2020

Anche i più giovani si mettono in campo per dare un contributo a chi si sta occupando della salute dei piacentini.  E’ il caso dei giovani dell’Interact Club Placentia che – in collaborazione con il Rotaract Club Piacenza – hanno organizzato una accolta fondi da destinare alla Croce Rossa di Piacenza per l’acquisto di un ventilatore polmonare portatile.

Gli interact sono club Rotary, costituiti da ragazzi tra i 12 e i 18 anni e proprio nel febbraio di quest’anno è nato l’Interact Placentia, costituito dal Liceo Respighi, dal Rotary Club Piacenza Valli Nure e Trebbia e dal Rotary Club Valtidone. Senza perdere tempo i ragazzi membri si sono subito mossi per far fronte alla emergenza che sta colpendo in modo particolare il territorio piacentino, aprendo la raccolta fondi.

“In questa situazione di emergenza vogliamo sostenere i volontari delle ambulanze, dotandoli di un indispensabile strumento, che aiuterà loro a salvarci la vita -spiegano i ragazzi -. Se ognuno di noi donerà a questo progetto l’equivalente di una settimana di merende (5/10 euro) potremmo con un piccolo sforzo di ciascuno arrivare al grande risultato di dotare un’ambulanza di un ventilatore polmonare portatile.Con l’aiuto di tutti potremmo arrivare anche a due e magari a tre. Ognuno di noi o dei nostri cari in questo momento potrebbe averne vitale bisogno. Sappiamo che avete un cuore grande e 5 o 10 euro per ogni studente sono una cifra importante che potrebbe fare la differenza per chi sta male. State facendo un gesto grande per Piacenza e per la nostra comunità”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza