Bambini dall’Africa pregano e cantano per l’Italia e Piacenza

29 Marzo 2020

Una preghiera e un canto per darci forza. I bambini albini ospiti nella casa famiglia della congregazione piacentina di Monsignor Francesco Torta hanno realizzato un video particolarmente toccante che arriva dritto al cuore ferito di tutti i piacentini e degli italiani. Hanno imparato la lingua italiana e seguono la sofferenza del nostro Paese i piccoli ospiti della missione di Tabora, una cittadina dell’ovest della Tanzania.

In quell’angolo di Africa le suore della congregazione piacentina di monsignor Torta hanno avviato da qualche anno la casa famiglia per ospitare una trentina di bambini affetti da albinismo: una carenza di pigmentazione molto diffusa nel nord della Tanzania, dove l’albinismo è ancora considerato una maledizione e i bambini che ne sono affetti spesso vengono rapiti per essere uccisi.

Le religiose insieme ai piccoli ospiti seguono le vicende italiane e in questi giorni le loro preghiere quotidiane sono rivolte a Piacenza e all’Italia devastate dai lutti causati dal Coronavirus.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà