Coronavirus

Bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio: Piacenza e provincia si fermano in memoria delle vittime

31 marzo 2020

Con la bandiera italiana esposta a mezz’asta, da Piacenza a Cortebrugnatella, da Cortemaggiore a Castel San Giovanni, tutti i Comuni piacentini e le istituzioni si sono fermati un minuto, dalle 12 alle 12.01 di oggi 31 marzo, per rendere onore alle vittime del coronavirus e ricordare l’impegno e il sacrificio quotidiano di tutti i medici, dei sanitari e di quanti stanno spendendo la vita per cercare di curare e salvare i contagiati dal virus.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia