Gesto di solidarietà

Gruppo di amici dona il premio del fantacalcio all’ospedale

5 aprile 2020

La solidarietà arriva anche dal gioco. Un gruppo di amici piacentini ha deciso di devolvere l’intera somma del montepremi del fantacalcio all’Ausl di Piacenza per fronteggiare la gravissima situazione legata al Coronavirus. “Tutti gli anni mettiamo da parte una somma che poi va ai primi classificati. Vista l’emergenza abbiamo deciso di contribuire, nel nostro piccolo, devolvendo i 960 euro che avevamo raccolto per aiutare il nostro territorio – spiega uno dei benefattori – speriamo che anche altri facciano la stessa cosa”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza