Gioco e movimento tra le mura di casa: il percorso creato da una mamma

07 Aprile 2020

Divani, sedie, tavolini, un secchio che diventa un canestro: semplici oggetti di casa divenuti parte di un circuito attraverso cui i bambini possono muoversi, sfogarsi e giocare. Per rendere più frizzante la quarantena della piccola Celeste (che come tutti i bambini da diversi giorni non può più giocare al parco per le misure antivirus) Marta Miglioli, giovane mamma e triatleta piacentina, ha messo a punto tra le mura di casa un divertente percorso di ginnastica pensato appositamente per la propria figlia.

Un percorso alla portata di tutti, sia all’aperto (per chi dispone di un giardino) che in appartamento. Un momento di complicità tra madre e figlia, ma anche di gioco e sano movimento.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà