Città e provincia

Rumorosa festa in casa e lite in strada: intervengono i carabinieri

7 aprile 2020

Minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Sono queste le accuse di cui dovrà rispondere una donna di 29 anni che domenica scorsa, in evidente stato di ebbrezza alcolica, oltre a trasgredire le disposizioni sulla mobilità, ha dato vita a un’animata lite in strada con il suo compagno e successivamente ha aggredito i carabinieri, intervenuti su segnalazione di alcuni passanti. Questo movimentato episodio è avvenuto a Lugagnano. La 29enne è stata quindi arrestata dai militari di Fiorenzuola e Lugagnano.

Circa una trentina, inoltre, gli interventi dei carabinieri motivati da comportamenti non giustificabili, come una recente, rumorosa festa tra giovani interrotta dai militari del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di Piacenza all’interno di una abitazione della città.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE