Castel San Giovanni

Emergenza Covid 19, la centrale Enel La Casella si illumina con il tricolore

11 aprile 2020

 

Come segno di vicinanza, spirito di unione e speranza un tricolore illumina la notte. La Centrale Enel La Casella Edoardo Amaldi, nel comune di Castel San Giovanni, da ieri, 9 aprile, è illuminata con i colori della bandiera italiana e lo resterà per tutto il periodo dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19. “Come per molti altri edifici nel mondo e sedi istituzionali italiane, illuminando con il tricolore un impianto nel quale viene prodotto un bene essenziale, quale l’energia elettrica, il Gruppo Enel vuole rimarcare lo spirito coeso e unitario con cui l’intero paese sta lottando contro il Coronavirus – è quanto si legge in una nota -. Enel ha già messo in campo numerose iniziative per garantire la sicurezza dei suoi dipendenti. Enel Cuore, la Onlus del Gruppo, ha inoltre stanziato donazioni in Italia per 23 milioni a sostegno delle principali realtà impegnate nell’assistenza sanitaria e sociale tra cui  due milioni di euro alla Regione Emilia Romagna destinati all’allestimento di nuovi posti letto di terapia intensiva e la realizzazione di strutture di pre-triage per le attività di prima accoglienza”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia