Emergenza Covid-19

“Terribile dare il triste annuncio ai parenti. Non molliamo, l’epidemia deve finire”

13 aprile 2020

“Tenete duro ancora per un po’ di tempo, l’epidemia deve finire. Basta decessi, lo dico col cuore”. È l’appello accorato di Raffaella Sorsi, coordinatrice del comparto operatorio dell’ospedale di Castel San Giovanni e – da un mese a questa parte – responsabile di una parte di terapia intensiva nel polichirurgico di Piacenza in seguito all’emergenza Coronavirus. “Mi sono trovata a lavorare in un contesto ben diverso dal solito – racconta l’operatrice sanitaria – fra i letti di rianimazione riservati ai pazienti che si aggravano quotidianamente”. Per Sorsi le ultime settimane vissute in trincea sono state quelle “più pesanti in assoluto dal punto di vista fisico e psicologico, non solo nei momenti di cura dei malati ma soprattutto nella relazione coi parenti, nel drammatico momento del triste annuncio”. Nella sua video-testimonianza, la coordinatrice di terapia intensiva rinnova perciò il messaggio ai piacentini a rispettare le regole affinché l’allerta sanitaria possa rientrare il prima possibile.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza