Mascherine, da domani distribuzione in città: per gli over 65 saranno a disposizione nelle farmacie

17 Aprile 2020


Inizierà domani, sabato 18 aprile, nelle farmacie di Piacenza la distribuzione agli over 65enni di circa la metà delle 46mila mascherine messe a disposizione da Regione Emilia-Romagna per il Comune di Piacenza che nei giorni scorsi ha provveduto alla consegna di una prima tranche del totale a partire dai centri di accoglienza, alloggi sociali, Caritas, Telefono Rosa del territorio e dalle parrocchie, dando la priorità alle fasce economicamente e socialmente più fragili della popolazione.
Dopo i destinatari dei Buoni Spesa, i residenti di alloggi di edilizia residenziale pubblica e i minori assistiti dai servizi sociali e loro famigliari, a cui si sta provvedendo alla consegna in questi giorni, da domani, sabato 18 aprile, grazie alla collaborazione di Federfarma, inizierà la distribuzione nelle 30 farmacie della città di oltre 20mila mascherine. La consegna avverrà, gratuitamente, agli over 65 residenti nel Comune di Piacenza a fronte della presentazione di un documento d’identità, che verrà regolarmente registrato. Sarà consegnata una sola per mascherina per documento presentato, per un massimo di due dispositivi a persona. Le mascherine non sono prenotabili, neanche telefonicamente, e si invita pertanto la popolazione interessata a recarsi in farmacia mantenendo comunque sempre le prescrizioni e le disposizioni di comportamento indicate dall’autorità sanitaria per il contrasto al contagio.
Infine, dalla prossima settimana, anche in ottemperanza alle linee guida indicate da Regione Emilia-Romagna, si procederà alla distribuzione delle restanti mascherine ai negozi di vicinato attualmente aperti e ai tabaccai, garantendo così una maggiore tutela per gli esercenti e per i propri clienti. Unione Commercianti e Confesercenti procederanno alla distribuzione ai propri associati, mentre per i restanti esercenti interessati ai dispositivi sarà possibile farne richiesta inviando una mail a [email protected]

© Copyright 2021 Editoriale Libertà