Borgotrebbia, messa a porte aperte: per don Cesena multa di 400 euro

20 Aprile 2020


La questura di Piacenza ha multato con 400 euro il parroco di Borgotrebbia don Pietro Cesena, che ieri mattina aveva celebrato la messa a porte aperte. Chiamata da alcuni residenti, all’esterno della chiesa era arrivata la polizia: gli agenti, attesa la fine della funzione, avevano chiesto chiarimenti al sacerdote, a cui oggi è stata notificata la sanzione per la violazioni del decreto governativo sul contenimento del contagio da Coronavirus.. Al vaglio la posizione della ventina di fedeli presenti alla celebrazione.
Al Tg2 della Rai, don Cesena ha dichiarato che non pagherà la multa.

Dopo l’episodio, nel pomeriggio il vescovo Gianni Amborsio aveva mandato una lettera a tutti i sacerdoti per invitare ancora al rigido rispetto delle normative anti-contagio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà