Movimentato episodio

Rischia di investire un cane: tassista inseguito in auto dal proprietario

29 aprile 2020

Taxi in corsa rischia di travolgere un cane. Il proprietario dell’animale avrebbe quindi inseguito il tassista in auto da San Polo fino alla Galleana. Lo stesso tassista, alla vista del proprietario del cane infuriato che gli veniva incontro, si sarebbe chiuso nella macchina con un cliente per poi telefonare ai soccorsi. Sul posto sono giunte tre pattuglie della polizia municipale ma nel frattempo l’autista del taxi, forse intimorito, ha sbagliato manovra andandosi a schiantarsi contro un’auto in sosta e rischiando involontariamente di travolgere una vigilessa.

E’ accaduto l’altro giorno in via Buozzi. Fortunatamente l’episodio si è risolto senza conseguenze e cioè con un rilievo per incidente stradale da parte della polizia municipale e con una multa per aver trasgredito alle normative contro il Covid-19 al proprietario del cane: un 40enne piacentino che, essendo di San Polo, non ha potuto giustificare la sua presenza a Piacenza.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza