A Piacenza le vittime da Covid sono 870. Da lunedì mascherine obbligatorie

02 Maggio 2020

Rimangono purtroppo stabili i dati forniti ieri dalla Protezione Civile regionale. Da due settimane a questa parte, il numero delle vittime quotidiane da Coronavirus è diminuito drasticamente rispetto ai numeri di marzo, ma il dazio pagato da Piacenza al Covid-19 è giornaliero. Sei le vittime di venerdì 1 maggio: da inizio epidemia il conto è salito a quota 870 vittime ufficiali. Non accenna a placarsi nemmeno l’ondata di nuovi contagiati: con i 53 nuovi positivi riscontrati ieri, il totale è salito a 4.115. Proprio per contrastare l’incremento costante di contagi, da lunedì 4 maggio, come imposto dall’ordinanza del presidente Stefano Bonaccini, saranno obbligatorie le mascherine in tutta l’Emilia-Romagna nei locali aperti al pubblico e nei luoghi all’aperto, dove non sia possibile mantenere il distanziamento di un metro.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà