Il giorno più atteso per Piacenza è arrivato: ieri curve a zero, nessun decesso né nuovi contagi

30 Maggio 2020

La giornata di ieri è stata in un certo senso memorabile per Piacenza: a oltre tre mesi di distanza dall’esplosione dell’epidemia Covid-19 il bollettino sanitario regionale ha riportato il valore zero sia per i decessi che per i contagi. Un risultato forse ancora fugace – e questo lo diranno gli esiti dei prossimi giorni – ma che riporta in vantaggio la speranza di uscire presto da una emergenza sanitaria che oltre a bloccare l’economia, la scuola, il lavoro, il commercio, ha causato la morte di 946 persone sul territorio piacentino e contagiate 4475.

Ieri i decessi in regione sono stati 8, per un totale di 4.102, e 38 i casi di positività in più, giunti così a 27.739. In aumento le guarigioni, salite a 20.073 (il 72,4% sul totale dei contagi dall’inizio dell’epidemia) e in diminuzione i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi che sono scesi a 3.564 (-186).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà