Nel Mirino

“Aziende agricole in crisi, in arrivo 46 milioni per le imprese in Emilia Romagna”

12 giugno 2020

“Metteremo a disposizione 46 milioni di euro per il supporto alle realtà agricole emiliano-romagnole”. Lo ha annunciato l’assessore regionale all’agricoltura Alessio Mammi durante l’ultima puntata di Nel Mirino, il format d’approfondimento di Telelibertà stasera (12 giugno) sul canale 98 del digitale terrestre. Il direttore Nicoletta Bracchi ha condotto il confronto tra i rappresentanti del comparto e l’esponente della Giunta Bonaccini per sviscerare le ripercussioni economiche causate dall’emergenza epidemiologica.

“Il territorio piacentino sta vivendo una fase drammatica – ha specificato Filippo Gasparini, presidente provinciale di Confagricoltura – appesantita ulteriormente dalla burocrazia soffocante e da norme vessatorie che si trovano agli antipodi di produttività e competitività”. Claudio Bressanuti, direttore locale di Coldiretti, ha premesso: “Bisogna trarre alcune indicazioni da questa pandemia: la vera tenuta sociale, per esempio, è stata rappresentata dalle derrate alimentari presenti negli scaffali dei supermercati. Ciò significa che l’agricoltura si trova alla base del Paese per guardare al futuro”. Franco Boeri, presidente provinciale di Cia (Confederazione italiana agricoltori), è andato dritto al punto: “Le aziende agricole necessitano di risorse economiche e soluzioni durature nel tempo, come un piano infrastrutturale di opere irrigue e stoccaggio dell’acqua piovana”.

A soffrire maggiormente nel periodo di lockdown è stato soprattutto il comparto vitivinicolo: “I produttori locali – ha osservato Marco Profumo, referente del consorzio vini Doc piacentini – sono esposti perlopiù al mercato extra-provinciale, nelle zone lombarde e liguri. Ovvero due aree geografiche colpite terribilmente dall’epidemia”. Leonardo Bersani, vicepresidente del consorzio Agripiacenza Latte, ha tracciato un quadro drammatico del settore caseario: “A causa dei prezzi sempre più bassi e della crisi da coronavirus, molte aziende piacentine stanno valutando la chiusura”.

Le repliche di “Nel Mirino” sono in programma sabato 13 giugno alle ore 9 e 17.05 su Telelibertà.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE