Da Bergamo una notizia che lascia senza fiato: è morto il bimbo caduto in piscina martedì

02 Luglio 2020

Da Bergamo arriva una notizia tragica: non ce l’ha fatta il bambino di due anni che mercoledì scorso è rimasto vittima di un incidente all’interno della piscina situata nel giardino della abitazione di famiglia a Calendasco. Rimasto a lungo in acqua senza respirare, gli operatori del 118 riuscirono a rianimare il piccolo che venne trasportato in elicottero all’ospedale di Bergamo. Intubato nelle ore successive, le sue condizioni vennero giudicate gravissime; oggi il dramma di una morte che lascia senza respiro l’intera comunità di Calendasco.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà