A Piacenza un minore su cinque è straniero. Quasi 5.700 giovani affidati ai servizi sociali

16 Luglio 2020

A Piacenza un minore su cinque è straniero. La nostra provincia ha un’incidenza da record, la più alta in regione insieme a Parma: 22,3%. Seguono Modena (18,2%), Bologna (16,3%), Ravenna (16%), Reggio Emilia (15,4%), Ferrara (15%), Forlì-Cesena (14,6%) e Rimini (12,6%). Sempre a livello locale, i minori in carico ai servizi sociali sono 5.695 (54.116 in Emilia Romagna, di cui 6.019 a Parma, 6.913 a Reggio Emilia, 9.915 a Modena, 11.363 a Bologna, 3.357 a Ferrara, 5.254 a Ravenna, 3.076 a Forlì-Cesena e 2.444 a Rimini).

I dati sono stati illustrati dalla garante dei minori Clede Maria Garavini in commissione parità.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà