Scienze Agrarie

In Cattolica i primi laureati “Safe”. L’emozione di tornare in aula per sei studenti

21 luglio 2020

Esattamente cinque mesi fa, il via vai continuo di studenti e docenti dell’Università Cattolica si è fermato a causa della pandemia. Oggi, martedì 21 luglio, sei studenti sono tornati in facoltà per laurearsi rispettando il protocollo di sicurezza anticontagio. Sono i primi dottori del corso di laurea triennale Safe – Food production management. Due le studentesse piacentine che questa mattina hanno conseguito l’ambito traguardo, si tratta di Rebecca Crudele e Maria Rossi. Rebecca Crudele si è laureata nel giorno del suo compleanno con una tesi sul pomodoro da consumo e ha dedicato la giornata al papà Nino che vive in Gran Bretagna e oggi non ha potuto partecipare alla discussione.

“E’ stato molto emozionante tornare in facoltà con i miei compagni, a tutti è dispiaciuto non poter condividere gli ultimi mesi di questa esperienza” ha dichiarato la neolaureata. “La metà degli studenti del corso Safe arriva dall’estero e il numero degli iscritti è costantemente aumentato nel corso dei tre anni” ha aggiunto Marco Trevisan, preside della facoltà di Scienze agrarie.

Molti laureati proseguiranno il percorso di studi con la Magistrale attivata all’università Cattolica di Cremona.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE