A Codogno

Giardino pubblico intitolato a Ivano Vezzulli, medico morto per Covid

1 agosto 2020


Commozione e riconoscenza per Ivano Vezzulli. Al medico di San Rocco al Porto, scomparso a 61 anni per il Covid mentre, in prima linea, cercava di aiutare i pazienti, la città di Codogno ieri pomeriggio ha dedicato un giardino. L’area verde è stata inaugurata nella sede della coop Amicizia tra musica e gigantografie. Tanti cittadini hanno abbracciato i familiari emozionati. L’idea nasce proprio dalla cooperativa di Codogno che si occupa di diversamente abili e ha ricordato la tragedia, avvenuta il 17 marzo. Il medico operava a Maleo, anche se viveva a San Rocco, e da 15 anni seguiva gli ospiti della cooperativa sociale.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE