Zona Farnesiana

Lo segue e chiama la polizia: donna fa arrestare un ladro da appartamento

23 settembre 2020

Aveva appena tentato di mettere a segno un furto all’interno di un appartamento in via Duca degli Abruzzi a Piacenza, ma è stato notato e seguito da una passante che ha subito allertato la polizia. Gli agenti, subito giunti sul posto, lo hanno quindi fermato e arrestato.

Si tratta di un 36enne albanese, irregolare sul nostro territorio, con diversi precedenti alle spalle. E’ accusato di tentato furto aggravato in abitazione, oggi il processo per direttissima.

L’episodio è avvenuto ieri, 22 settembre, poco prima delle 11.00. L’uomo, dopo aver cercato di fare irruzione all’interno di una villetta in via Duca degli Abruzzi (forzando la porta principale con un piede di porco e un seghetto in metallo) si è quindi allontanato in direzione di via Farnesiana. Una donna, che lo aveva visto armeggiare con il piede di porco, lo ha quindi seguito, stando attenta a non farsi scoprire. Nel frattempo ha chiamato la polizia. Una volante del reparto prevenzione crimine si è quindi diretta sul posto, fermando il ladro in via Manzoni. Dopo essersi accertati che l’identikit fornito dalla donna combaciava con quello dell’uomo e dopo aver visionato i filmati di alcune telecamere di videosorveglianza presenti nella zona, gli agenti lo hanno tratto in arresto.

La Questura sottolinea l’importanza della sinergia tra cittadini e polizia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE