Le case di riposo si “blindano”: stop alle visite per evitare contagi

14 Ottobre 2020

Crescono i contagi al Covid-19 e per le case di residenza degli anziani si profilano nuove chiusure alle visite di amici e parenti. In diverse regioni come la Valle d’Aosta sta già avvenendo, l’Emilia Romagna non si è per ora pronunciata. Blindare le strutture, in via più ampia o anche solo temporanea, è un tributo pesante e sofferto alla maggior sicurezza. Due strutture hanno imboccato questa strada: più stabilmente la casa residenza per anziani non autosufficienti Fondazione Verani Lucca a Fiorenzuola e in via per ora temporanea di due settimane la Gasparini di Pieve Dugliara (una settantina di ospiti) per accertamenti quando si profilano anche solo sospette positività. Per tutte comunque il tema è di massima attualità.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà