Consiglio comunale

Oltre un milione di euro per le aree gioco. Trespidi attacca Mancioppi

19 ottobre 2020

Un milione e mezzo di euro per sistemare parchi gioco di asili, scuole materne ed elementari a Piacenza. E’ quanto il Comune investirà del disavanzo 2019 che ammontava a 8 milioni di euro, di cui una parte già spesi per opere pubbliche e altri 3 milioni di euro ancora a disposizione entro fine anno. Oggi, 19 ottobre, in consiglio comunale è approdata la variazione al bilancio di previsione. “E’ un investimento importante quello che facciamo – spiega l’assessore al Bilancio Paolo Passoni – oltre a sistemare le aree gioco e i giardini pubblici investiamo ulteriori 70mila euro per lavori straordinari al Polisportivo, altre decine di migliaia di euro per l’illuminazione alla Cavallerizza. Altri 500mila euro sono destinati alle scuole per la gestione del Covid. Da qui alla fine dell’anno abbiamo ancora da impegnare 3 milioni in base alle necessità della città.

Ma il capogruppo di Liberi Massimo Trespidi è stato piuttosto critico, puntando il dito contro la gestione del verde dell’attuale amministrazione definendola “fallimentare, un buco nell’acqua”. Il consigliere ha chiesto di rimuovere dall’incarico l’assessore all’ambiente Paolo Mancioppi. 

Nella seduta di oggi è stata approvata all’unanimità la risoluzione presentata dal consiglio comunale relativa al sostegno della candidatura per attribuire il Nobel per la Pace al Corpo sanitario italiano.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE