Alle 21 su Telelibertà

Il rapporto tra Covid e patologie a rischio questa sera a Nel Mirino

23 ottobre 2020

Sarà il rapporto tra Covid e patologie a rischio il tema della puntata di venerdì sera di “Nel Mirino”, in onda alle 21.00 su Telelibertà. Si cercherà di fotografare la mappa dei soggetti a rischio nella popolazione piacentina: il Covid può colpire chi è affetto da patologie importanti come diabete, tumore, obesità, ipertensione, malattie respiratorie e insufficienze renali.

In collegamento con il direttore di Telelibertà Nicoletta Bracchi saranno ospiti i referenti della sanità pubblica piacentina che racconteranno la loro esperienza, la situazione attuale e che cercheranno di dare messaggi di buone pratiche anti contagio: Davide Imberti, direttore U.O. Medicina Eri (endocrinologia reumatologia e ipertensione), Maurizio Bianco,  responsabile U.O. diabetologia ospedale di Piacenza, Roberto Scarpioni, direttore Uoc nefrologia dialisi ospedale di Piacenza, Massimo Piepoli, responsabile scompenso cardiaco e cardiomiopatia Ausl di Piacenza, Daniela Aschieri direttore U.O. Cardiologia di Castel San Giovanni e presidente Progetto Vita, Luigi Cavanna, direttore dipartimento Oncoematologia dell’Ausl, e Cosimo Franco, direttore Pneumologia Utir ospedale di Piacenza.

Le repliche di “Nel Mirino” andranno in onda domani alle 9.00 e alle 16.35.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Telelibertà

NOTIZIE CORRELATE