Trail Valley: anche Gianna Nannini a supporto dell’Alta Val Nure

04 Novembre 2020

 

Anche Gianna Nannini sostiene il progetto Trail Valley, la rete sentieristica dell’Alta Val Nure. La nota rocker toscana, che da tempo ha acquistato una casa sulle colline bettolesi, ha postato sui social la sua foto con la maglietta di Trail Valley. La didascalia del post richiama il testo di una delle sue più celebri canzoni, “Meravigliosa creatura”, con un accostamento al territorio naturalistico coperto dalla rete di sentieri e l’ormai noto del hashtag #iononmenevado. Una testimonianza di stima e di affetto da parte della nota cantante, che per il gruppo di Trail Valley rappresenta un importante supporto e stimolo.

La rete di sentieri, completata nel corso dell’anno con i tracciati realizzati a Ponte dell’Olio e a Ferriere – dopo che quelli di Bettola e Farini invece avevano visto la luce nei due anni precedenti – conta ben 35 anelli di diverse lunghezze, tutti forniti di tabelle e battezzati con nomi caratteristici che richiamano avvenimenti storici o leggende del posto.

ALTRI DETTAGLI NEL SERVIZIO DI MASSIMO CALAMARI SUL QUOTIDIANO LIBERTA’

© Copyright 2021 Editoriale Libertà