Zona arancione, città e provincia quasi deserte. LE FOTO

15 Novembre 2020

Prima giornata di forti restrizioni anche a Piacenza dove da oggi è entrata in vigore la normativa applicata per le aree classificate come “arancioni”, ovvero con rischio elevato di contagio da Coronavirus. Bar e ristoranti chiusi, dalle 22 alle 5 vietata la circolazione ovunque.

Clima spettrale sia in città che in provincia, acuito dalla presenza di una foschia che ha reso ancor più desolante la domenica dei piacentini. Pressoché deserte le strade della grande circolazione in provincia, in centro sono stati pochi i cittadini in circolazione, per lo più residenti della zona. Aumentati i presidi di controllo da parte delle forze dell’ordine che, in questa prima giornata di verifiche del rispetto delle prescrizioni, si sono limitati a una presenza assidua sul territorio volta a scoraggiare comportamenti contrari alle imposizioni previste dal decreto governativo.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà