Castel San Giovanni

Residenti e commercianti: “Piazza Casaroli in mano a bande di ragazzini”

18 novembre 2020

Piazza cardinal Casaroli, in pieno centro città a Castel San Giovanni, trasformata in una zona franca dove bande di ragazzini fanno quel che vogliono fino a tarda sera, in barba anche ai divieti imposti dal coprifuoco notturno. La denuncia arriva da un avvocato il cui studio si affaccia sulla piazza, ma anche da residenti e commercianti stufi di dover fare i conti con quella che chiamano “una situazione fuori controllo”. Nel frattempo l’assessore alla sicurezza Elena Galli annuncia un giro di vite sui controlli.

L’ARTICOLO COMPLETO DI MARIANGELA MILANI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE