Ventiduenne di Strà

Gli scatti della quarantena per la laurea in fotografia: l’idea di Beatrice

25 novembre 2020

Beatrice Capra, ventiduenne di Strà, ha vissuto i giorni precedenti la sua laurea in fotografia reclusa in 55 metri quadrati. Quelli cioè perimetrati dalle mura del suo appartamento di Milano, dove ha dovuto trascorrere la quarantena. Da quell’esperienza ne è uscita “Monolocata” e cioè una raccolta di 16 scatti in bianco e nero che Beatrice ha realizzato con la sua Fuji e che ha poi rilegato in un cofanetto, fatto sempre da lei, presentandolo poi alla sua commissione d’esame il giorno della laurea.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE