Emergenza sanitaria

Covid, sono 35 le vittime degli ultimi otto giorni. Contagi, +1.612

28 novembre 2020

Ultimi otto giorni caratterizzati da numeri inquietanti nella nostra provincia sul fronte del Covid-19. Da venerdì 19 a venerdì 27 novembre sono state addirittura 35 le vittime ufficiali provocate dal Coronavirus. Numeri che purtroppo non accennano a diminuire visto che anche ieri sono stati sei i decessi, tra questi anche una donna di 45 anni si è arresa alle complicanze del virus. Dall’inizio della pandemia, il Piacentino piange addirittura 1.069 persone. Sono invece 12.177 coloro che sono entrati in contatto con la malattia di cui 142 soltanto ieri. Rimanendo nell’ambito degli ultimi otto giorni, sono stati 1.612 i nuvi casi di positività riscontrati. Un terzo circa di questi presenta i sintomi della malattia. Si registrano però anche note meno negative e sono riferite all’abbassamento costante dell’indice RT: ieri, nell’intera regione Emilia Romagna si è assestato al 1,07%. Tornando alla situazione piacentina, rimangono pressochè stabili i ricoveri nel reparto di terapia intensiva: ieri erano 15, uno in meno rispetto al giorno prima.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE