In centro una bottega solidale per aiutare l’hospice di Piacenza

05 Dicembre 2020

Decorazioni natalizie, candele, lampade, palloncini, piantine e tanti altri manufatti artigianali. A realizzarli sono stati i volontari della Casa di Iris, l’hospice di Piacenza che affianca i pazienti con malattie in fase avanzata. Ora questi prodotti “fai da te” sono in vendita in una nuova bottega – inaugurata stamattina in via San Donnino – pensata per raccogliere fondi benefici a favore della struttura. “Uno spazio solidale – spiega Sergio Fuochi, presidente della Fondazione Casa di Iris – per sostenere l’hospice in un momento di forte difficoltà, a causa della sospensione degli eventi pubblici con cui normalmente si raccoglievano risorse economiche”. La bottega della Casa di Iris è aperta ogni giorno dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 19, mentre nei festivi è attiva in orario continuato.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà