Rotonda di barriera Torino, l’assessore: “Presto la riqualificazione”

14 Dicembre 2020

“Entro il 2021 la rotonda di barriera Torino sarà riqualificata con un’opera significativa, per dare lustro a questa importante zona di Piacenza”. È l’impegno dell’assessore ai lavori pubblici Marco Tassi, che ha risposto a una mozione presentata oggi in consiglio comunale dagli esponenti pentastellati Sergio Dagnino e Andrea Pugni.

“Nei mesi scorsi – ha aggiunto Tassi – gli uffici avevano valutato l’ipotesi di installare il monumento al Fante proprio sulla rotatoria di piazzale Torino, ma la soprintendenza si è opposta in quanto lo smog rischierebbe di rovinare la statua. Altre ipotesi saranno prese in considerazione a breve”. Nel corso degli anni, la rotonda di barriera Torino è stata al centro delle polemiche in diverse occasioni. Nel 2006, il critico d’arte Vittorio Sgarbi criticò duramente la decorazione con le due pareti verticali. Anche il successivo allestimento – a forma di astronave (o puntaspilli, a seconda della prospettiva) – venne eliminato per lasciare spazio a una fontana più classica.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà