La preside: “Riorganizzare i trasporti per far tornare gli studenti a scuola”

15 Dicembre 2020

“Gli studenti rischiano di rassegnarsi a questa situazione”. È l’analisi di Marco Piccoli, ventisettenne educatore di corridoio al Polo superiore Volta, e della preside Raffaella Fumi in vista del rientro a scuola degli studenti del polo che comprende istituti tecnici di Borgonovo, professionale e licei di Castel San Giovanni. La preside lancia un appello: “Se Tempi non ha problemi a organizzare i trasporti chiedo che a gennaio ci consentano di far rientrare a scuola il 100 per cento dei ragazzi a Borgonovo e l’88 per cento dei ragazzi a Castel San Giovanni. Questa prolungata assenza sta provocando una progressiva mancanza di motivazione nei ragazzi”.

IL SERVIZIO COMPLETO NELL’ARTICOLO DI MARIANGELA MILANI SU LIBERTÀ

© Copyright 2021 Editoriale Libertà