Tamponi rapidi, pioggia di richieste nelle farmacie: “Niente fretta”

24 Dicembre 2020

Le richieste sono tantissime. Da pochi giorni è possibile effettuare il tampone veloce nelle farmacie del territorio e da subito le prenotazioni sono state molto numerose. Ma attenzione: non c’è fretta. “Capisco che in questi giorni di pranzi e cene la gente vuole essere sicura di non infettare amici e famigliari – dichiara il segretario di Federfarma Piacenza Paolo Cordani – così però si rischia di creare assembramenti inutili perché questa campagna di tamponi veloce durerà nel tempo. Non c’è fretta”.

Gli studenti, i disabili in grado di collaborare, i farmacisti e i loro rispettivi conviventi sono le categorie che ora possono prenotare nelle farmacie consultando l’elenco degli aderenti sul sito della Regione.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà