“Il viaggio dell’acqua”: il nuovo libro piacentino per bambini in difficoltà

26 Dicembre 2020

S’intitola “Il viaggio dell’acqua” ed è il libro tradotto in simboli per bambini con bisogni comunicativi complessi (autismo, dislessia e non solo). A realizzarlo è stata l’associazione piacentina “Matita parlante” in collaborazione con la scuola media “Italo Calvino” di via Boscarelli, nell’ambito del progetto “La scelta di leggere piace” a cura della biblioteca comunale Passerini-Landi. Il libro punta all’interazione, l’inclusione e l’integrazione dei lettori con difficoltà.

La storia, le illustrazioni e la traduzione in simboli sono frutto del lavoro di giovani coinvolti nel programma autismo 0-30 dell’Ausl di Piacenza insieme alla “Matita Parlante” (www.lamatitaparlante.it). L’opera, pubblicata da Erickson, è stata supervisionata da Antonio Bianchi del Centro Studi Inbook. La protagonista è una goccia d’acqua che compie un viaggio alla scoperta di se stessa, arrivando a capire quanto è importante aiutare gli altri per sentirsi utili e realizzati.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà