Prestigioso riconoscimento

Il premio “Borgonovese dell’anno” va al noto virologo Fausto Baldanti

5 gennaio 2021

Fausto Baldanti è il Borgonovese dell’anno. La commissione incaricata di assegnare il prestigioso riconoscimento ha scelto all’unanimità il noto virologo che fu tra i primi a individuare e studiare il Coronavirus. Al 57enne, professore ordinario di microbiologia all’Università di Pavia e responsabile dell’Unità di virologia molecolare del Policlinico San Matteo di Pavia, viene riconosciuto il merito di aver dato lustro e aver fatto conoscere il nome di Borgonovo nel mondo. Tra le altre cose, è stato il primo a ricevere il vaccino nel Pavese. “Era un dovere come medico e come cittadino” dice. “Sono onorato del premio. Lo condivido con tutto il personale sanitario che sta affrontando questa difficile situazione”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE