Vigolzone

L’Ultima cena in bassorilievo di Polledri conquista i fedeli

18 gennaio 2021

La comunità parrocchiale di Vigolzone ha celebrato il suo patrono San Mario e festeggiato con l’inaugurazione di un bassorilievo in legno realizzato e donato da Marco Polledri, noto dermatologo piacentino, morfassino d’origine, che da anni si dedica anche alla scultura del legno con soggetti religiosi. Si tratta della raffigurazione dell’Ultima Cena che Polledri ha scolpito su un’unica tavola di rovere proveniente da Vicenza, un’opera massiccia ed imponente che misura 2 metri e 40 di lunghezza, per 1 metro di altezza e 10 cm di spessore. Due i motivi che hanno spinto Polledri a realizzare questa opera d’arte sacra: l’amicizia con il collega Luigi Capra e la riconoscenza – con un omaggio postumo – verso don Riccardo Serena, originario di Vigolzone, che fu parroco a Morfasso dal 1952 al 1989 e che si spese per l’educazione cristiana di tanti giovani. La scultura è posizionata davanti all’altare ed aiuterà, dice il parroco don Piero Lezoli, a ravvivare la fede.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE