Dati 2020

Castel San Giovanni, il Covid blocca la crescita demografica: 237 decessi

22 gennaio 2021

La pandemia arresta la crescita demografica di Castel San Giovanni che passa dai 13.890 abitanti contati al primo gennaio del 2020, ai 13.764 contati al 31 dicembre. Nell’anno nero del Covid, il 2020, la città capoluogo della Val Tidone ha detto addio a ben 237 persone. A tanto ammonta il numero dei decessi, ben 85 in più rispetto al 2019, quando a Castello erano mancate 152 persone. Anche se non esistono statistiche ufficiali in tal senso, è ragionevole pensare che la pandemia abbia contribuito a far salire oltremisura quel numero tragico. Fatto sta che la crescita demografica si è bruscamente arrestata: nel corso del 2019 Castello era cresciuta di ben 165 abitanti, mentre il 2020 segna un calo di 126 residenti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE