Controlli anti-Covid: la prefettura incrementa le pattuglie sul territorio

05 Marzo 2021

“Il virus cammina sulle nostre gambe e continua a diffondersi”.

E’ partendo da questa premessa che il Comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica presieduto dal prefetto di Piacenza, Daniela Lupo, ha deciso al termine della riunione di ieri in videoconferenza di incrementare le misure per contenere la diffusione del Covid, “accelerata – si legge in una nota diffusa dalla prefettura – dalla presenza delle varianti nella regione e in aree prossime al territorio piacentino”.

Per questo è stato deciso di incrementare ulteriormente le pattuglie per la prevenzione e il controllo del territorio, demandando al tavolo tecnico in questura, con tutte le componenti e con la partecipazione delle polizie locali, la rimodulazione dei servizi.

Il prefetto ha richiamato l’attenzione sulla “necessità di proseguire nell’azione di sensibilizzazione alla cittadinanza anche in ordine alla fruibilità delle aree pubbliche e dei luoghi di aggregazione, favorendo il rispetto delle prescrizioni e delle misure precauzionali. Rispettare le prescrizioni e le norme comportamentali è anche l’unico modo per rallentare la diffusione e mettere gli ospedali nella condizione di lavorare e di proseguire le vaccinazioni, unica speranza di ritorno alla normalità. I controlli sull’osservanza delle regole sono ben poca cosa se non accompagnati dal comportamento responsabile di ciascuno”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà