Povertà in costante ascesa, pasti Caritas aumentati del 74%

07 Marzo 2021

Una povertà che pesa il doppio. La perdita del lavoro e dunque della principale fonte di sostentamento, ma anche l’imbarazzo di essere improvvisamente precipitati nell’indigenza, di trovarsi diversi dal proprio vicino di pianerottolo o di casa con il quale si erano costruite negli anni relazioni alla pari. Sono i nuovi poveri da Covid, facilmente individuabili a livello di macrodati, spesso invisibili nel ventre della città. Lo evidenzia la Caritas diocesana di Piacenza-Bobbio che evidenzia come nel 2020 le famiglie
all’Emporio solidale siano aumentate del 68% e i pasti alla mensa del 74%. Lo sperimentano i frati di Santa Maria di Campagna che registrano un incremento del 100 % nelle borse viveri del sabato mattina.

IL SERVIZIO COMPLETO DI FEDERICO FRIGHI SU LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà