Ruba alcolici al market, ma il titolare la identifica nei video: fermata ed espulsa

25 Marzo 2021

La polizia locale di Fiorenzuola ha identificato una donna di origini rumene senza fissa dimora che è sospettata di aver rubato alcolici per un valore di varie centinaia di euro da un supermercato della cittadina. A segnalarla alla polizia locale, lo stesso esercente del supermercato che l’avrebbe identificata grazie alle immagini di videosorveglianza. Non si è potuto procedere all’arresto perchè la donna non è stata colta in flagranza di reato. E’ stata anche molto abile nel nascondere le bottiglie, al momento dell’uscita dal punto vendita. La refurtiva non è stata ritrovata, mentre dopo il fermo è emerso come la donna fosse già gravata da precedenti per furto. Il Prefetto ha firmato un ordine di allontanamento ed entro dieci giorni dovrà lasciare il territorio dello Stato spontaneamente. Se fosse trovata ancora sul suolo italiano, incapperebbe in una nuova denuncia per inosservanza di un ordine impartito dall’autorità.

IL SERVIZIO COMPLETO DI DONATA MENEGHELLI SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà