Manifestazione per Arafat e Pallavicini: “Non ci fermeremo”

26 Marzo 2021

Al grido di “Arafat libero e Carlo libero”, alcune centinaia di lavoratori hanno risposto all’appello dei Si Cobas a partecipare alla manifestazione organizzata nel parcheggio di Amazon di Castel San Giovanni oggi, 26 marzo, per solidarizzare con i rappresentanti sindacali e i lavoratori sottoposti a misure cautelari. Imponente lo schieramento di forze dell’ordine. “Non ci fermeremo finché i nostri compagni non saranno liberi” – hanno spiegato gli organizzatori. I manifestanti hanno rivendicato anche “dignità del lavoro e condizioni migliori per i dipendenti della logistica. Non siamo robot, queste multinazionali guadagnano calpestando i nostri diritti”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà