A sostegno del “made in Italy” nel mondo, Ferioli insignito con la Stella d’Italia

06 Maggio 2021

marco ferioli

La sua missione principale è sostenere i processi di internazionalizzazione del “made in Italy”. Numero uno dal 2019 della filiale di Hong Kong e dell’area Asia Pacific di Sace (società per azioni del gruppo italiano a partecipazione pubblica Cassa Depositi e Prestiti). Marco Ferioli, 53 anni, piacentino, figlio illustre del liceo scientifico Respighi, si è visto tributare dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella l’onorificenza di ufficiale dell’Ordine delle Stella d’Italia. Il manager piacentino la riceverà in una cerimonia al Consolato di Hong Kong il primo giugno. “Vorrei dedicare l’importante riconoscimento ai miei genitori, Giuseppe e Antonella”.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà