La direttrice del Centro Islamico: “Ribadiremo di non parcheggiare al distributore”

11 Maggio 2021

“Quello che possiamo dire è che ci dispiace. Ogni volta segnaliamo di non parcheggiare le auto nel piazzale, lo faremo ancora: ma non possiamo sostituirci alle forze dell’ordine”. Lejla Bosnjakovich, direttrice del Centro islamico di strada Caorsana, lo ribadisce con gentilezza, ma con forza: “Spiace che si sia creata questa situazione – spiega – sappiamo che è un problema e noi più volte abbiamo ribadito a chi frequenta il nostro Centro di non parcheggiare le macchine nella piazzale del distributore di benzina: continueremo a farlo, ma non possiamo imporlo, cioè non possiamo a sostituirci alle forze dell’ordine”.

La spiegazione arriva all’indomani della segnalazione fatta dal benzinaio Marco Piccoli, esasperato dal fatto che ogni sera e al venerdì diverse auto di frequentatori della vicina moschea siano parcheggiate nella piazzola della sua stazione di rifornimento.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà