Vaccini, prenotazioni al via per i 20-24enni. In poche ore oltre 1.600 richieste

16 Giugno 2021

Al via stamani, 16 giugno, in Emilia-Romagna, le prenotazioni per la vaccinazione contro il Covid-19 per i giovani tra i 20 e i 24 anni, quindi i nati dal 1977 al 2001 compresi. Alle ore 13 sono state oltre 28mila (esattamente 28.636) le persone in questa fascia di età under 40 a ricevere data, luogo e ora della somministrazione, su un target complessivo di circa 204mila persone. Nel Piacentino le prenotazioni in poche ore sono state 1.639.

Per loro, previste esclusivamente dosi di vaccino Pfizer o Moderna, come da indicazioni nazionali per chi ha meno di 60 anni. E per questa, come per tutte le altre classi di età, rimane sempre aperta la possibilità di fissare data, ora e luogo del vaccino.

“È davvero importante che anche i nostri giovani aderiscano alla campagna di vaccinazione, e la risposta in queste poche ore di avvio delle prenotazioni è stata veramente alta – sottolinea l’assessore regionale alle Politiche per la Salute, Raffaele Donini – Anche questi dati infatti, come già avvenuto per le altre fasce di età, rispecchiano la grande voglia dei cittadini di vaccinarsi, perché la vaccinazione è l’opportunità di tornare a vivere la la quotidianità in sicurezza per sé e per gli altri. Un esempio di senso civico, quindi, che assume ancor più valore per la giovane età dei testimoni di queste ultime tappe della campagna vaccinale di Emilia-Romagna. Da loro- chiude Donini- deve arrivare la spinta decisiva per proseguire il percorso verso il ritorno alla normalità”.

Le prenotazioni dei 20-24enni sul territorio regionale, da Piacenza a Rimini

Per quanto riguarda la suddivisione delle prenotazioni sui territori, a Piacenza sono state 1.639, a Parma 3.750, a Reggio Emilia 2.664, a Modena 5.007, a Bologna 7.773, a Imola 1.308, a Ferrara 1.786, e 4.709 nei territori di competenza dell’Azienda sanitaria della Romagna, cioè Ravenna (1.620 prenotazioni), Forlì (889), Cesena (939) e Rimini (1.261).

Modalità di prenotazione

Per tutti gli under 40 sono a disposizione i consueti canali di prenotazione: di persona nei Cup o nelle farmacie con prenotazioni Cup, via web attraverso Fascicolo sanitario elettronico, AppER Salute e Cupweb, telefonicamente ai numeri predisposti dalle singole Aziende sanitarie. Per prenotarsi non serve la prescrizione medica: bastano i dati anagrafici – nome, cognome, data e comune di nascita – o, in alternativa, il codice fiscale. Per i minorenni sono i genitori, o chi ne fa le veci, a dover effettuare la prenotazione: sarà sufficiente comunicare i dati o il codice fiscale sia dell’adulto richiedente che del minore vaccinando.

Tutte le informazioni aggiornate sono a disposizione sul sito regionale https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/.

 

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà