Speranza firma l’accordo: a Piacenza 11 milioni di euro di cui 7 per le “Case della salute”

21 Giugno 2021

La provincia di Piacenza potrà contare su 11 milioni di euro: 7 milioni circa per le Case della salute di Bettola, Fiorenzuola, Bobbio, Lugagnano; 2 milioni per la ristrutturazione e l’ampliamento del blocco operatorio dell’ospedale di Fiorenzuola; 1 milione e 450 mila euro per l’adeguamento strutturale e sismico dell’ospedale di Bobbio e, infine, 500mila euro per lavori di manutenzione straordinaria del primo piano dell’ospedale di Castel San Giovanni. E’ questo l’investimento della regione Emilia Romagna sulla sanità piacentina. Senza contare i fondi destinati al nuovo ospedale della città.

E’ stato il ministro della Salute, Roberto Speranza, a tornare oggi, 21 giugno, in Emilia-Romagna per firmare l’Accordo di Programma che destina alla regione oltre 145 milioni di euro. Il presidente della regione Stefano Bonaccini si è detto soddisfatto: “Mentre prosegue senza sosta la campagna vaccinale, lavoriamo a costruire una sanità pubblica ancora più forte, per tutti”. Prima tappa del ministro a Modena, con la visita all’Hub vaccinale dell’ex Aeronautica; poi Carpi, per la sigla dell’Accordo di Programma sui fondi per l’Emilia-Romagna e dove ha presenziato alla firma dell’Accordo territoriale per il nuovo ospedale.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà