“Ancora 25 medici e 44 infermieri non vaccinati. Niente contatti con utenti”

29 Giugno 2021

“Su quasi quattromila professionisti, sono 25 i medici e 44 gli infermieri dell’Azienda Usl di Piacenza non ancora vaccinati e per i quali non esiste controindicazione alla vaccinazione, oltre ad altre figure professionali che per il loro lavoro non sono a contatto con i pazienti”.

Così il direttore generale Ausl Luca Baldino ha comunicato l’esito di un’indagine interna all’azienda sanitaria volta a verificare la segnalazione di una lettrice di Libertà, che sosteneva di avere appreso da un’infermiera in servizio che non tutti gli operatori sanitari si sono sottoposti alla vaccinazione anti Covid.

“Noi non ci fermiamo – ha garantito Baldino – e vorremmo arrivare al cento per cento di operatori vaccinati. Continuiamo a portare avanti il confronto con tutti, ma nel frattempo ci stiamo organizzando per fare in modo che i sanitari non vaccinati non abbiano contatti con gli utenti”.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà